Trascinante, coinvolgente e mozzafiato: non ci sono aggettivi migliori per descrivere lo spettacolo dei fuochi di artificio di Ferragosto, che Positano dedica, ogni anno, alla Madonna dell’Assunta.

La festa in onore della Madonna Nera, protettrice del borgo, fonde elementi di devozione religiosa con la storia locale infatti l’origine di Positano e del suo nome sono strettamente legati alla leggenda della statua della Madonna, che, secondo la tradizione, salvò miracolosamente l’equipaggio del veliero su cui era trasportata. Durante una tempesta il veliero aveva trovato riparo difronte le coste del borgo ed in questa circostanza l’equipaggio avrebbe sentito gridare “posa, posa”. Si pensò che a gridare fosse stata la santa che avrebbe così manifestato la sua volontà a voler rimanere in quel luogo, da quelle urla deriva il nome di “Positano”.
La splendida Madonna nera col Bambino, di origine bizantina, è custodita all’interno della Chiesa di Santa Maria Assunta, eretta nel X secolo ma ristrutturata nel 1700.

I fuochi di Ferragosto di Positano è tra gli appuntamenti più classici della Costiera, imperdibile per gli appassionati: uno stuolo di barche accorre da ogni parte per ammirare lo spettacolo la sera del 15 agosto.

In occasione dello spettacolo pirotecnico la Tra. Vel. Mar Srl organizza la minicrociera notturna fino alla rada di Positano da dove sarà possibile ammirare lo show da una prospettiva privilegiata.

Partenze da:

Salerno (Piazza della Concordia) alle ore 21.30;

Minori alle ore 22.00;

Amalfi alle ore 22.15.

I biglietti sono già disponibili presso le biglietterie sociali oppure online attraverso il sito www.travelmar.it

Per tutti i nostri ospiti la reception dell’hotel Palace sarà lieta di fornire informazioni sul programma degli eventi religiosi e civili che in questa speciale occasione animeranno Positano.