Paestum, duemila anni di storia, arte e cultura

È come se un Dio, qui, avesse costruito con enormi blocchi di pietra la sua casa. Friedrich Nietzsche

Ben io qui canterei, qual sia de gli orti | La cultura miglior, come di Pesto | Due volte rifioriscano i rosai

Virgilio

Considerata dall’U.N.E.S.C.O. Patrimonio dell’umanità, perché testimonianza unica della tradizione culturale della civiltà ellenica e perchè offre un esempio eminente di un tipo di costruzione architettonica che descrive al meglio uno dei periodi della storia dell’umanità, Paestum è tra le più belle e meglio conservate città della Magna Graecia.

Fondata intorno al 600 a.c., si chiamava inizialmente Poseidonia, da Poseidone, o Nettuno, dio del mare, al quale la città era stata dedicata.

Da visitare, almeno una volta nella vita, sono i Templi di Athena (circa 500 a.c.), Hera (circa 540 a.c.) e Nettuno (circa 400 a.c.): toccherete con mano esempi di architettura ancora intatti dopo più di duemila anni.

L’Hotel Palace mette a disposizione dei Suoi clienti un servizio navetta a pagamento verso i Templi di Paestum e tutte le destinazioni desiderate oltre ad organizzare anche piccoli tour con guide professioniste.