Riprendendo le intramontabili parole “l’estate non è una stagione ma uno stato d’animo”, siamo pronti a segnalarvi per questo weekend una serie di eventi di svariato genere e per tutti i gusti.
Non fatevi spaventare dalle previsioni metereologiche, lo staff dell’Hotel Palace sarà lieto di guidarvi e consigliarvi alla scoperta di luoghi di innegabile interesse culturale e folcloristico.

Essere solidali non è mai stato così facile.

Da segnalare domenica 18 settembre a partire dalle ore 20.00, presso lo storico Castello Arechi che sovrasta Salerno, la grande festa di gastronomia e spettacolo “Un’Amatriciana d’aMare”. Data le tragedia che ha recentemente colpito il centro Sud, con il costo di 3 euro per ingresso (degustazione a parte), potrete partecipare attivamente alla raccolta solidale i cui ricavati contribuiranno alla ripresa di Amatrice. Sul palco si alterneranno il conduttore giornalista Antonio Di giovanni, l’attrice Antonella Schiavone, il sassofonista Giusi Di Giuseppe e infine la band “Max Maffia and the Empty Daybox”. Alcuni figuranti dell’Associazione “Il Contrappasso” ricostruiranno scorci medievali. Tutti gli artisti e i produttori hanno sposato il progetto in modo totalmente gratuito.

A pochi passi dal nostro hotel, le tre giornate ( dal 16 al 18 Settembre) della Festa Solidale del sorriso – Sapori di Bufala che si svolgerà nell’Istituto Superiore Enzo Ferrari. Rimarcando ed esaltando le origini del nostro territorio, tale festa è dedicata alla mozzarella e soprattutto alla raccolta fondi per piccoli pazienti affetti da patologie oncologiche e all’acquisto di un microscopio per studi citogenetici per malattie neoplastiche donato all’ematologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona di Salerno. Venerdì 16 settembre si esibiranno le “Sette Bocche”, gruppo musicale. Sabato 17 settembre, toccherà ai gruppi BandeAmì e I Vico Masuccio. A seguire, domenica 18 settembre, performance dei gruppi musicali i Poterico e I Picarielli. Per tre giorni, l’allegra brigata dei clown dottori lasceranno le corsie ospedaliere per partecipare alla festa insieme ai clown dei Rotaract.

Il centro storico di Eboli, punto nevralgico della città, vi ospiterà in un’atmosfera bavarese con sottofondo i grandi della musica italiana ( il 16 settembre, Tribute Band Ligabue; sabato 17  Rewind con le più belle canzoni di Vasco Rossi; chiusura con il tributo a Pino Daniele, Nero a metà, domenica 18 settembre) . Non perdetevi la festa della birra dove i boccali si riempiranno ogni sera dalle ore 20.00, in uno scenario suggestivo accompagnato da piatti tipici della tradizione.

Per gli appassionati agli eventi culturali segnaliamo infine (Sabato 17 settembre) la conclusione del ciclo di incontri organizzato dal Parco Archeologico di Paestum per celebrare i 200 anni dalla pubblicazione del libro “Viaggio in Italia” di Goethe dalle ore 17.00. A seguire, alle ore 18.00, il concerto di Arpa e Flauto delle musiciste napoletane Marilù Grieco e Adriana Cioffi. Biglietto di ingresso al Parco: € 9,00; ridotto € 4,50 per età compresa tra 18 e 25 anni; gratuito fino a 18 anni. Si può scegliere di acquistare l’abbonamento annuale PAESTUM MIA (€ 15,00) che consente l’accesso al Museo e all’area archeologica per un intero anno (si attiva al primo ingresso)

Prima che l’inverno incombi, non vi resta che godervi gli ultimi stralci estivi…e per soggiornare non esitate a contattarci!